Casi di studio

20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

Mappatura di superfici impermeabili con eCognition

Immagini Landsat-7 e Quickbird sono state usate dai ricercatori del Center for Advanced Spatial Technologies (CAST) in Arkansas per l’identificazione delle superfici impermeabili nella città di Fayetteville. Tramite eCognition e l’analisi object-oriented La cartografia finale è stata fornita in forma di una mappa con 5 categorie adatta alla creazione di modelli per la gestione delle acque piovane.

  Scarica PDF
20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

eCognition per l’individuazione di costruzioni da dati Ikonos e DEM

In questo progetto è stata utilizzata un’immagine IKONOS pan-sharpened insieme ad un DEM ottenuto da laser-scanning per identificare gli edifici nella città di Tsukuba in Giappone. In eCognition infatti è possibile combinare le informazioni spettrali sugli oggetti e i dati sulla quota, per definire la forma degli oggetti e classificarli nel modo corretto.

  Scarica PDF
20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

eCognition per la classificazione del bosco di Vienna su immagini Kompsat

In questo studio il software eCognition è stato usato per identificare i tipi di copertura del suolo di un’area vicino alla capitale austriaca, conosciuta come i Boschi di Vienna. Esaminando dati pancromatici provenienti da diversi sensori (SPOT e KOMPSAT-1), la classificazione è risultata estremamente accurata in base al confronto con l’interpretazione visuale.

  Scarica PDF
20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

eCognition per la gestione degli incendi boschivi

All’inizio dell’estate 2007 una grande incendio nell’area del Parco Nazionale del Monte Parnitha

vicino ad Atene in Grecia ha causato la perdita di circa 5.000 ettari di foresta, arbusteti, e terreni agricoli. L’Università Aristotele di Tessalonica ha cominciato a collaborare con le autorità nazionali per fornire tutte le informazioni necessarie a sviluppare un piano di tutela delle foreste e di ripristino. A questo scopo i ricercatori dell’università in soli due giorni hanno creato dei ruleset con eCognition per elaborare immagini Ikonos e fornire alle autorità le informazioni sulle aree incendiate.

  Scarica PDF
20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

eCognition e Intermap per la copertura del suolo in Germania

Il software eCognition e il prodotto NextMap di Intermap (dati accurati digitali 3D) sono stati usati per creare una mappa accurata di copertura del suolo della Germania. Il prodotto si chiama EARThemes™ Deutschland e include 4 classi di copertura del suolo: urbanizzato, foresta, vegetazione rurale, acqua insieme all’informazione della pendenza. I dati sono pronti per l’inserimento in qualunque applicazione GIS.

  Scarica PDF
20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

eCognition per la generazione di mappe di irregolarità del terreno per simulazioni di velocità del vento

L’obbiettivo del lavoro è generare un modello dell’irregolarità del terreno, sia nazionale che regionale, basato sullo standard di wind loading (carico di vento) di Australia e Nuova Zelanda (AUS/NZ). Il prodotto sarà incluso tra gli elementi utilizzati come “moltiplicatori del vento” (la quota, la schermatura e la topografia), allo scopo di generare delle mappe della velocità locale del vento.
Per fare ciò sono state acquisite immagini dei sensori MODIS (bande da 1 a 7), Landsat TM, ASTER, SPOT-5 e IKONOS. Queste sono state elaborate con eCognition per estrarre diverse classi di copertura di tipo urbano.

  Scarica PDF
20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

Classificazione di centrali nucleari con eCognition

L’analisi di immagini da satellite commerciali per la verifica degli impianti nucleari è stata proposta dall’Agenzia Internazionale dell’Energia Atomica (IAEA). L’analisi object-oriented e knoledge-based può avere molte applicazioni diverse nell’ambito dei controlli nucleari. Nel presente lavoro si usano immagini LANDSAT TM5 e il software eCognition per classificare le centrali nucleari tramite un modello semantico definito.

  Scarica PDF
20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

GeoVille e eCognition

Il gruppo GeoVille, un’azienda con sede in Austria e Lussemburgo specializzata in prodotti e servizi per l’osservazione della terra e per il GIS, sviluppa servizi di mappatura affidabili e standardizzati che supportino l’implementazione delle direttive europee.
A questo scopo Geoville ha sviluppato RegioCover, un’applicazione cartografica specifica. Integrando la piattaforma eCognition con un software commerciale, GeoVille ha creato un’applicazione altamente automatizzata per la mappatura dell’uso del suolo a livello urbano e regionale, offrendo un prodotto di elevata qualità.

  Scarica PDF
20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

Classificazione delle nuvole e delle situazioni meteorologiche con eCognition

I dati del satellite a bassa risoluzione NOAA e un DEM sono stati usati per identificare nuvole cumuliformi, fronti caldi, ed altre situazioni meteorologiche.

  Scarica PDF
20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

eCognition per la classificazione dei vigneti

Integrando i dati del sensore HyMap (un sensore iperspettrale aviotrasportato) con un DEM sono stati classificati i vigneti presenti in Germania centrale. La segmentazione effettuata con eCognition ha permesso di generare una classificazione molto dettagliata che rappresenta da vicino la reale situazione.Integrando i dati del sensore HyMap (un sensore iperspettrale aviotrasportato) con un DEM sono stati classificati i vigneti presenti in Germania centrale. La segmentazione effettuata con eCognition ha permesso di generare una classificazione molto dettagliata che rappresenta da vicino la reale situazione.

  Scarica PDF
20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

eCognition per un modello di uso del suolo a Ginevra

GeoDataNetwork, un’azienda che si occupa di gestire, acquisire e processare dati geografici, ha utilizzato la tecnologia eCognition per sviluppare un modello di uso del suolo del cantone di Ginevra, in Svizzera. Il progetto ha riguardato l’analisi di centinaia di immagini aeree e satellitari e modelli digitali che vengono analizzate in maniera semiautomatica per identificare le aree di sviluppo commerciale, industriale e residenziale.

  Scarica PDF
20 giugno 2011 | Casi di studio, eCognition

Change detection nelle foreste tropicali con eCognition

In questo studio è stata esaminata la situazione delle foreste della Papua Nuova Guinea nell’anno 2002 e i cambiamenti avvenuti nei 30 anni precedenti. A questo scopo sono utilizzare foto aeree ad alta risoluzione e il software eCognition. L’obbiettivo del lavoro era quello di esaminare l’estensione della deforestazione e del deterioramento delle foreste nelle tre distinte regioni della Papua Nuova Guinea: le isole, le zone montagnose, le pianure costiere.

  Scarica PDF