La costellazione SPOT 6/SPOT 7, unica nel suo genere, progettata per la copertura nazionale ad alta risoluzione, è ora al completo

Airbus Defence and Space ha pubblicato le prime immagini ottenute dal satellite SPOT 7, a soli tre giorni dal lancio avvenuto il 30 giugno. Nel corso delle ultime ore, l’intera filiera – dalla programmazione e acquisizione delle immagini alla ricezione e elaborazione – è stata messa in funzione per fornire queste prime immagini spettacolari.
Le immagini mostrano paesaggi molto diversi, rivelando tutto il potenziale di SPOT 7 in termini di capacità di mappatura di risorse naturali e zone urbane e monitoraggio agro-ambientale.
Questa costellazione migliora le capacità di SPOT 5 che è in orbita dal 2002 e sarà dismesso nella prima metà del 2015. SPOT 6 e SPOT 7 insieme rendono possibile la rivisitazione di ogni punto del globo su base giornaliera. Con entrambi i satelliti in orbita, la capacità di acquisizione sarà potenziata fino a sei milioni di chilometri quadrati al giorno – un’area dieci volte più grande della Francia.