PCI Geomatics GXL Solution per l’elaborazione di video e immagini da raccogliere nella Stazione Spaziale Internazionale (ISS)

Richmond Hill, Ontario, Canada-8 luglio 2013: PCI Geomatics, leader mondiale nello sviluppo di software di telerilevamento e fotogrammetria, è lieta di annunciare che sta attualmente lavorando con la società canadese, UrtheCast Corp. per la fornitura di un Sistema scalabile GXL ad alti volumi di processamento, Cloud Based, che verrà utilizzato per elaborare le immagini catturate dai sensori di HurtheCast a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).HurtheCast Corp, è una Startup di Vancouver ed ha in programma di implementare due sistemi di telecamere che verranno installati a bordo della ISS, e che che faranno lo streaming di immagini e video della Terra dallo spazio quasi in tempo reale. I due sistemi di ripresa, uno in media risoluzione (Medium Resolution Camera – MRC) e l’altro ad alta risoluzione (Aigh Resolution Camera – HRC) saranno lanciati a bordo di un razzo Soyuz dall’Agenzia Spaziale Russa.
Una volta a bordo, le telecamere saranno telecomandate e saranno in grado di raccogliere quasi 30Mkm2 di immagini e 150 minuti di dati video al giorno che, saranno scaricati da stazioni a terra in tutto il mondo. I video e le immagini saranno poi elaborati e distribuiti agli utenti registrati direttamente o tramite il sito web UrtheCasts. PCI Geomatics è stata scelta da HurtheCast per fornire la sua soluzione Geoimaging Accelerator altamente scalabile (GXL) perche in grado di processare grandi volumi di video e immagini sul Cloud.
“I nostri specilisti si sono rivolti a PCI Geomatics cercando un sistema di elaborazione scalabile che potesse lavorare con i grandi volumi di video e immagini che le nostre telecamere avrebero acquisito”, ha dichiarato Scott Larson, presidente e amministratore delegato di HurtheCast Corp. “Quello che  HurtheCast  chiedeva erano soluzioni di elaborazione innovative che fossero in grado di gestire l’elaborazione Cloud based, e abbiamo trovato la soluzione ottimale lavorando con PCI, che è una rinomata azienda canadese”.
“Siamo molto lieti di essere stati scelti da HurtheCast Corp. per implementare la nostra soluzione di elaborazione Cloud based, così come per definire un modello di sensore personalizzato per il loro sistema di ripresa”, ha detto Terry Moloney, Presidente e CEO, PCI Geomatics. “la Fase 1 della realizzazione è andato molto bene nel fornire capacità di elaborazione per un sistema di telecamere interno. Nelle fasi 2 e 3, la nostra soluzione GXL processerà immagini MRC e HRC per raggiungere gli alti livelli di qualità, che saranno essenziali per il successo del servizio di UrtheCast.”
PCI Geomatics continuerà a lavorare a stretto contatto con gli ingegneri di HurtheCast nei prossimi mesi, portando il lancio dei sistemi di ripresa verso fine 2013. Dopo il lancio a bordo del razzo Soyuz, il sistema diverrà operativo, dopo una fase di messa a punto che sarà completata nel 2014. Per maggiori informazioni su HurtheCast si prega di visitare www.urthecast.com