SPOT 6 e 7

Con SPOT 6 e 7, Astrium non solo assicura la continuità della missione SPOT che dal 1986 ha raccolto un archivio di più di 30 milioni di scene: questa nuova generazione di satelliti ottici dispone anche di miglioramenti tecnologici e avanzate prestazioni di sistema che aumentano la reattività e la capacità di acquisizione nonché a semplificare l’accesso ai dati.