Casi di studio

4 Febbraio 2017 | PCI Geomatica

Geomatica – Mosaico del Messico in automatico da immagini Rapideye

PCI Geomatics e Canobio hanno presentato al Latin American Geospatial Forum Il mosaico generato in automatico con GXL da 4338 immagini Rapidaye.

Leggi tutto »

31 Gennaio 2017 | Casi di studio, Lizardtech

GEOEXPRESS – MAINE – DIPARTIMENTO DEI TRASPORTI

L’unità di controllo e fotogrammetria del Dipartimento del Maine dei Trasporti (MaineDOT) risparmia spazio su disco e velocizza la distribuzione delle immagini utilizzando GeoExpress.

 

  Scarica PDF
2 Gennaio 2017 | Casi di studio, Lizardtech

EXPRESS SUITE – AIR FORCE SPECIAL OPERATIONS COMMAND

Recentemente, l’Air Force Special Operations Command (AFSOC) ha avuto la necessità di comprimere e riproiettare oltre 3 terabyte di immagini in formato JPEG 2000 e MrSID® e memorizzare dati come oggetti GeoRaster Oracle.

  Scarica PDF
13 Dicembre 2016 | Casi di studio, Lizardtech, News

EXPRESS SERVER – LIZARDTECH PER US ARMY CORPS OF ENGINEERS

Come “United States Army Corps of Engineers” (USACE) gestisce più di 12.000 tra file raster ed immagini che coprono parte di New Mexico, Colorado e Taxas per un totale di 195.000 miglia quadrate.
Leggi tutto

17 Novembre 2016 | Casi di studio, Lizardtech

GeoExpress – Compressione ed integrazione di immagini Aeree.

Come CompassData, con l’utilizzo di GeoExpress, ha risolto il problema di integrare immagini ad alta risoluzione all’interno di applicazioni WEB – come ArcGIS Online – rispettando i limiti dimensionali dei file senza dover tagliare le immagini o perdere in definizione.

11 Novembre 2016 | Casi di studio, eCognition, News

eCognition per una migliore e più vantaggiosa gestione Forestale

L’esperienza di COWI, con eCognition, nella gestione di 5 milioni di ettari di foresta in Svezia e Finlandia.

  Scarica PDF
19 Ottobre 2016 | Casi di studio, eCognition

eCognition object-based image analysis in Archeologia

Panoramica sull’applicazione dell’analisi object-based in ambito archeologico con Ecognition Developer a cura del dott. Magnini del Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università degli studi di Padova.

Scarica PDF

7 Settembre 2016 | Casi di studio, eCognition, News

Pleiades ed eCognition a supporto dell’eliminazione della Polio in Nigeria

Le immagini Pleiades e il software eCognition sono stati utilizzati per la pianificazione della vaccinazione anti Polio in Nigeria.

 

 

  Scarica PDF
30 Marzo 2016 | Casi di studio, eCognition

Classificazione e conta delle chiome d’albero in Nepal con eCognition

Soluzioni pronte all’uso per mappatura precisa di vegetazione e copertura del suolo.

  Scarica PDF
9 Luglio 2015 | Casi di studio, eCognition

Classificazione automatica in eCognition come supporto all’agricoltura

La compagnia tedesca RLP AgroScience ha usato la tecnologia eCognition per classificare migliaia di chilometri quadrati di territorio agricolo per supportare l’amministrazione pubblica nella gestione delle sovvenzioni agli agricoltori. Il sistema Informativo digitale delle Particelle Agricole così creato risponde a pieno alle richieste di conformità dell’Unione Europea ed è stato generato in maniera automatica con flussi di lavoro personalizzati di eCognition e ESRI, portando alla classificazione dell’intera regione Rhineland-Palatinate in pochissimo tempo.

  Scarica PDF
29 Maggio 2015 | Casi di studio, PCI Geomatica, Senza categoria

Pansharpening-estrazione DEM e Correzione Geometrica di dati Spot-6 e Spot-7 con Geomatica Orthoengine

In questo lavoro sono state eseguite diverse elaborazioni sui dati dei sensori SPOT 6 e SPOT 7, in particolare: il pansharpening dei dati per generare dati multispettrali alla risoluzione di 1.5m; la correzione geometrica dei dati utilizzando il metodo dei coefficienti di polinomi razionali (RPC) senza punti di controllo a terra (GCP) o con un numero minimo di GCP; il confronto dei risultati di ortorettifica usando il DEM SRTM a 1 e a 3 archi secondi (30m e 90m); l’estrazione automatica di un DEM utilizzando le tri-stereo.

  Scarica PDF
26 Febbraio 2015 | Casi di studio, eCognition

Identificazione di Edifici Collassati con eCognition (terremoto de L’Aquila)

Il lavoro mostra un metodo rapido e efficiente per riconoscere gli edifici collassati a seguito di un terremoto. In questo studio portato avanti dal team del prof. Valerio Baiocchi della facoltà di Ingegneria dell’Università La Sapienza di Roma, è stato utilizzato il software eCognition per classificare immagini satellitari ad alta risoluzione della città de L’Aquila acquisite dopo il terremoto del 6 Aprile 2009.

  Scarica PDF